spadu top
martedì 16 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 03:04
spadu top
martedì 16 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 03:04
Cerca

Samb, a Riccione almeno 1.120 tifosi rossoblu. In attacco torna Tomassini

Nelle ultime 48 ore sono stati venduti altri 130 tagliandi. Possibile ritorno in panchina per Martiniello, mentre non sarà della gara solo Fabbrini

Pubblicato da 

Davide Balestra
 venerdì 23 Febbraio 2024
Simone Tomassini

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. La Samb guarda verso Riccione. Mancano poco meno di 48 ore al calcio d’inizio del match dello Stadio ‘Nicoletti’, tra i rossoblu e lo United Riccione. Non sarà della gara Diego Fabbrini, unico assente per una frattura al naso. In campo, invece, Luca Senigagliesi: le sensazioni di oggi al Ciarrocchi, dove il giocatore ha svolto terapie, erano positive e sarà a disposizione di Maurizio Lauro.

Proprio l’allenatore, leggermente criticato da una parte della tifoseria, vuole ritrovare la vittoria dopo l’amaro pareggio di Fossombrone. A centrocampo è ballottaggio tra Luca Scimia e Christian Barberini, con il primo in leggero vantaggio. In attacco dovrebbe tornare Simone Tomassini, con Antonio Martiniello (in gol nell’ultimo turno) che andrebbe ad accomodarsi in panchina. Possibile anche il ritorno in campo di Simone Paolini, che ha fatto registrare la sua ultima presenza in maglia rossoblu lo scorso 19 novembre, nel pareggio esterno contro il Chieti. Sia lui che Vittorio Pietropaolo hanno assistito al pareggio di domenica scorsa dalla tribuna.

“Samb squadrone”

Allo stadio Nicoletti, così come in tante altre occasioni, la Samb sarà seguita da un alto numero di sostenitori. Ai 990 tagliandi venduti nel giro di poche ore, sono da aggiungere i 130 polverizzati tra ieri e oggi: a Riccione ci saranno almeno 1.120 tifosi della Samb. E proprio i biancocelesti, attraverso l’ex Antonio Ferrara – in gol dieci volte quest’anno – hanno voluto presentare la sfida. L’attaccante ha vestito i colori rossoblu nella stagione 2016/17, sotto la gestione Franco Fedeli, senza però mai scendere in campo: “Loro sono uno squadrone super attrezzato – dice il 27enne – E’ il più quotato per la vittoria del Campionato. E’ una delle big e si porta dietro parecchi tifosi. Ci aspettiamo una partita accesa, un bel banco di prova per noi che non vogliamo interrompere la striscia di risultati utili raggiunti ad oggi. L’importante – conclude Ferrara – è rimanere affamati e connessi. L’allenatore (Giancarlo Riolfo, ndr) prova a non farci mollare nemmeno un centimetro già dagli allenamenti in settimana. Sarà difficile ma dovremo provare a fare la differenza. Si può fare tutto. Basta volerlo”.

I tagliandi per la tribuna laterale destinata agli ospiti sono ancora acquistabili (presso la Tabaccheria ‘L’Isola del Tesoro’) fino alle 19 di domani, sabato 24.

 

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
fiora
jako
kokeshi
new edil
garofano
euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…