domenica 1 Agosto 2021 – Aggiornato alle 08:53

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 250

Raccolta firme contro l’ecomostro di via Calatafimi. Si mobilita il quartiere San Filippo: “Siamo abbandonati”

La denuncia: "E' una minaccia all'incolumità e alla sicurezza dei cittadini"
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

canducci 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 550
ecorigenerati 250

Una raccolta firma contro quello che in molti ormai definiscono “l’ecomostro” di via Calatafimi, vale a dire l’ex stabilimento di frigoriferi attualmente ancora di proprietà di privati. “Cadute nel vuoto le richieste rivolte negli anni agli Amministratori comunali e puntualmente disattese le aspettative di una riqualificazione in Via Calatafimi dell’Area – spiegano dal comitato presieduto da Maurizio Di Giacinto – che costituisce non solo e non tanto un problema di decoro urbano, ma una costante minaccia all’incolumità e sicurezza dei cittadini; abbandonati ed esasperati, abbiamo deciso di mobilitarci per una raccolta firme, un esposto, che possa formalmente e finalmente mettere con le spalle al muro i responsabili di questa situazione divenuta insostenibile ed inaccettabile”.

I residenti chiedono e pretendono fattive risposte da parte dell’Amministrazione Comunale e degli Organi competenti affinché “si provveda immediatamente alla riqualificazione di un’area fatiscente e del fabbricato che è ormai un rudere pericolante, ostello per topi e disperati, che deturpa da troppo tempo il Quartiere”.

cafe express 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

barlocci 250
spazzafumo 250

Ultime notizie

euro 3 250

TI CONSIGLIAMO NOI…