Popolazione, San Benedetto continua a “rosicchiare” abitanti ad Ascoli. La differenza è di 803 persone. Tutti i numeri

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ in calo sia ad Ascoli che a San Benedetto il numero degli abitanti ma la Riviera continua ad avvicinarsi al capoluogo. Il bilancio del primo quadrimestre del 2019 parla infatti di una differenza tra le due città che continua, seppur di poco, ad assottigliarsi e passa da dagli 839 di fine 2018 agli 803 del 30 aprile 2019.

La popolazione ascolana è infatti passata dai 48.169 abitanti con cui ha chiuso lo scorso anno ai 48.039 di fine aprile perdendo 130 unità. In calo, seppure minore, anche San Benedetto che passa da 47.330 di fine anno ai 47.236 del primo quadrimestre dell’anno in corso. Un calo di 94 abitanti.

La differenza tra le due cittadine sta insomma per scendere sotto quota ottocento. Va ricordato, tra l’altro, che a fine 2018 la città Riviera delle Palme aveva già superato Ascoli per numero di nuclei familiari.

Per quanto riguarda il resto della Riviera, Grottammare va in controtendenza e mantiene invariato il proprio bilancio demografico. Anzi, rispetto alla fine dello scorso anno c’è un abitante in più. A Cupra il calo è stato di appena quattro abitanti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI