Pontino lungo, sulle mura la storia della città e un omaggio alla Samb

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La storia di San Benedetto da una parte e un omaggio alla Sambenedettese dall’altra. Le pareti del pontino lungo ospiteranno presto due murales che vedranno il coinvolgimento di due associazioni, di cui una legata al mondo della tifoseria rossoblu.

L’ultima riunione in ordine di tempo si è svolta giovedì sera. Le parti si rivedranno tra due settimane, per poi dare il via all’intervento che, stando ai voleri dell’amministrazione, dovrà avvenire entro l’estate.

Alcuni writers contattati hanno già partecipato alla realizzazione dei disegni che campeggiano sul muro della Rsa San Giuseppe, in viale De Gasperi.

“Ci eravamo visto prima del lockdown, poi il discorso si era bruscamente interrotto”, dice l’assessore al sociale Emanuela Carboni. “E’ nostra intenzione, inoltre, mantenere libero uno spazio dove rinnovare periodicamente i disegni. Alcuni saranno fissi, altri no”.

A maggio le mura del tunnel che collega la zona del porto a piazza San Giovanni Battista erano state nuovamente imbrattate. Immediata la pulizia della Multiservizi, a cui però ora dovrà seguire l’avanzamento del progetto di rinnovamento.


© RIPRODUZIONE RISERVATA