Piazza Matteotti, la giostra ottocentesca lascerà l’area entro fine mese

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La giostra ottocentesca lascerà piazza Matteotti entro la fine di maggio. Lo garantisce l’amministrazione comunale, dopo che nel consiglio comunale di venerdì Tonino Capriotti aveva lamentato il mancato smontaggio della struttura, ormai presente da quasi sei mesi.

L’attrazione era stata infatti installata alla vigilia delle festività natalizie. Una tradizione consolidata, con annesso prolungamento del permesso fino al mese di febbraio. Poi però l’esplosione dell’emergenza coronavirus ha paralizzato tutto, con la giostra rimasta perennemente chiusa, come tutte le altre attività commerciali.

Ora che si è entrati nel pieno della fase due, il Comune ha fatto sapere di non voler concedere altre deroghe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA