Occupazione suolo pubblico, il Comune: “Il Governo dia la possibilità di installare coperture provvisorie”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Il governo proroghi le disposizioni sulle occupazioni gratuite del suolo pubblico fino all’ottobre dell’anno prossimo”. E’ la richiesta che arriva dall’amministrazione comunale, in accordo con la Confesercenti. Ad oggi la normativa fissa la scadenza a dicembre, ma di fronte alle nuove limitazioni sugli orari si spera di ottenere un prolungamento della concessione. “In questo modo si darebbe la possibilità ai commercianti di concentrare il lavoro – afferma l’assessore alle attività produttive Filippo Olivieri – la proroga è necessaria perché la categoria sta lanciando un grido di allarme, la situazione è drammatica”.

In aggiunta, il Comune vorrebbe ottenere la possibilità di far utilizzare chiusure temporanee e rimuovibili che permettano di usufruire concretamente degli spazi all’aperto. “Con questo clima invernale c’è la necessità di creare delle coperture”, insiste Olivieri. “In tal senso ci siamo già mossi attraverso il gruppo parlamentare di Forza Italia”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA