“Non c’è spazio per le bici sul lungomare. Dove sono le rastrelliere?”. Fabrizio Capriotti bacchetta il Comune

Print Friendly, PDF & Email

Il coordinatore comunale dell’Udc polemico con l’amministrazione relativamente alla gestione delle biciclette sul lungomare di San Benedetto. “Una città come la nostra che vive di turismo ed ha un bellissimo lungomare – afferma Capriotti – deve poi avere la capacità di saperlo gestire e mantenerlo in ordine e pulito. La pista ciclabile ci viene invidiata da tutti, ma poi le biciclette dove si parcheggiano?”.

Capriotti ipotizza la possibilità di “utilizzare una parte del ricavato dei parcheggi blu e della tassa di soggiorno per migliorare questi servizi”. “Dove sono le rastrelliere – chiede – e dov’è l’adeguata segnaletica? Confidare nello scarso senso civico del cittadino non credo sia più sufficiente”.

CONDIVIDI