Luminarie, Comune e commercianti del centro pronti a collaborare. Covid e l’incognita degli eventi natalizi


Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’estate deve ancora terminare, ma lo sguardo di molti è già rivolto alle prossime festività natalizie. Ad aver drizzato le antenne sono soprattutto i commercianti del centro che per quest’anno hanno in programma una collaborazione col Comune per la scelta e la collocazione delle luminarie. In tal senso, gli aderenti all’associazione San Benedetto da Vivere si riunirà a cena lunedì 21 settembre.

Le luci natalizie, come sempre, verranno finanziate dall’amministrazione (l’anno scorso il contributo toccò i 40 mila euro), ma la tipologia verrà individuata assieme ai negozianti che, a loro volta, contribuiranno con delle aggiunte ad hoc.

Il Comune, nelle prossime settimane, sarà invece chiamato a stilare l’elenco delle iniziative che, probabilmente saranno limitate dalle norme anti-covid. Se la giostra ottocentesca dovrebbe tornare in piazza Matteotti, vanno al contrario analizzate le disposizioni che penderanno sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio. Sotto osservazione inoltre tutte le altre iniziative che potrebbero generare grandi assembramenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI