La nuova vita del pontino lungo passa per gli street artist. E i cancelli restano aperti

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO –Un concorso per street artist ai quali affidare l’incarico di restituire decoro alle mura del pontino lungo. E’ l’idea dell’amministrazione comunale, decisa dopo i recenti accadimenti a mettere mano al progetto di riqualificazione del tunnel, a partire dalla sua bonifica.

Oltre ai maggiori controlli, che andranno a braccetto con una presenza costante di forze dell’ordine nella zona, la giunta intende provvedere alla riverniciatura delle pareti del ponte, grazie all’intervento di artisti locali chiamati a realizzare opere sulla base di un tema specifico.

Per quel che riguarda invece la possibilità di attivare i cancelli nelle ore notturne, Piunti è intenzionato ad attendere qualche mese. Se la situazione migliorerà i cancelli potranno rimanere aperti, mentre in caso contrario si potrebbe rispolverare l’ipotesi della vigilanza privata a cui affidare le chiavi.

CONDIVIDI