Il distretto Rotary di Marche, Abruzzo, Umbria e Molise sceglie l’ospedale di San Benedetto per donare una “Covid Triage Unit”


Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Distretto 2090 del Rotary International ha donato, all’ospedale Madonna del Soccorso, la Covid Triage Unit. Si tratta di cabine isolate dove è possibile seguire il triage arginando il pericolo di infezioni tramite un pacchetto di tecnologia innovativa in grado di minimizzare il rischio negli operatori e favorire l’interruzione della stessa catena di infezione. Ieri mattina, alla cerimonia di presentazione della donazione, c’era anche il governatore del distretto rotariano di Abruzzo, Marche, Molise e Umbria Basilio Luigi Ciucci e il prossimo governatore Maurizio Marchegiani. Un’importante donazione, quella del Rotary, che ha scelto l’ospedale di San Benedetto per consegnare un kit estremamente utile nella gestione dei casi sospetti composto da due gate con termoscanner in grado di rilevare istantaneamente la presenza di febbre, che rappresenta tutt’oggi uno dei sintomi chiave nell’individuazione dei pazienti potenzialmente affetti da Covid 19. La donazione principale consiste però in una Covid Triage Unit, vale a dire delle cabine isolate dove è possibile seguire il triage in modo sicuro e completo grazie anche al colloquio diretto senza contatto e una barella ad alto contenimento per il trasporto del paziente infetto o sospetto. Il tutto in collaborazione con i due Rotary Club cittadini, il Rotary di San Benedetto del Tronto e quello di San Benedetto del Tronto Nord ieri rappresentati dai rispettivi presidenti Maria Rita Bartolomei e Terenzio Carboni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA