I monconi di cemento armato alla Sentina vanno rimossi. Il Comune concede una settimana

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sindaco Piunti firma l’ordinanza e concede una settimana per la rimozione dei monconi di cemento armato situati sulla spiaggia di Porto d’Ascoli.

Se entro sette giorni l’operazione non sarà stata completata, il Comune procederà alla denuncia ai sensi dell’articolo 650 del Codice penale. Il decimo giorno il Comune rimuoverà  in maniera coatta i piloni tranciati.

Il provvedimento è rivolto ai proprietari dell’area.

 

CONDIVIDI