CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 05:07
CGIL
venerdì 14 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 05:07
Cerca

Erosione della costa, ripartiti i lavori per la manutenzione delle scogliere

L’opera, cofinanziata dalla Regione Marche, era attesa dal 2011, anno dell’ultimo intervento sull’area. Compatibilmente con le condizioni meteomarine, la conclusione dei lavori è prevista per la fine di novembre
Pubblicato il 17 Novembre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Dopo la pausa estiva, durante la quale le operazioni sono state interrotte per evidenti motivi, sono ripresi i lavori di manutenzione delle scogliere a protezione del litorale cittadino avviati in primavera.

Il pontone utilizzato dalla ditta Progeco Costruzioni Generali S.r.l. di Muccia (MC), aggiudicataria dell’appalto, ha ripreso l’opera di trasferimento dei massi stoccati nell’area della cassa di colmata, a nord del porto, sulle barriere di destinazione. In alcuni casi è stato possibile rimettere al loro posto i massi che la forza del mare aveva fatto rotolare in acqua.

L’opera, cofinanziata dalla Regione Marche, era attesa dal 2011, anno dell’ultimo intervento sull’area. Il rifiorimento delle scogliere, in linea con il piano di Gestione Integrata dell’Area Costiera – GIZC della Regione Marche, è suddivisa in due lotti: il primo, quasi ultimato, ha un valore € 650.000,00, di cui € 500.000,00 finanziati dalla Regione Marche e € 150.000,00 dal Comune, e interesserà più delle 12 scogliere inizialmente previste grazie ai ribassi ottenuti in sede di gara. Subito dopo inizierà il secondo lotto che riguarderà due scogliere e che ha un valore di € 324.900,00, di cui € 284.958,48 finanziati dalla Regione e € 39.941,52 a carico delle casse comunali.

Compatibilmente con le condizioni meteomarine, la conclusione dei lavori è prevista per la fine di novembre.

TI CONSIGLIAMO NOI…