Due euro a viaggiatore per la Fondazione Borgonovo. L’iniziativa di Boomerang e Canali Bus

Print Friendly, PDF & Email

MONTEPRANDONE – La ditta Canali Bus, vettore ufficiale della Sambenedettese Calcio, e l’agenzia Boomerang Viaggi di Centobuchi scendono in campo insieme alla Fondazione Borgonovo per la solidarietà nel segno del mondo dello sport. E’ stata presentata ieri pomeriggio, nella sala convegni della Boomerang Viaggi di Centobuchi la lodevole iniziativa che, a partire da domenica, quando dalle 15 alle 19 verrà presentato ufficialmente il nuovo catalogo dei viaggi organizzati dall’agenzia, permetterà a tutti i viaggiatori di devolvere una quota della propria spesa in favore della Fondazione che porta il nome di uno dei più grandi calciatori che abbiano mai indossato la maglia della Samb, Stefano Borgonovo, stroncato dalla Sla.

“Per ogni cliente che prenoterà un nostro viaggio – spiega Cesarino Canali – verranno devoluti due euro alla Fondazione Borgonovo con un’iniziativa che che ormai andiamo ripetendo da anni. Mio padre Giuliano era l’autista della Sambenedettese quando Borgonovo giocava con i rossoblù ed ebbe con lui un bellissimo rapporto di simpatia. A fine stagione faremo i conti e invieremo i soldi alla Fondazione consegnandoli a Chantal e Alessandra, moglie e figlia del campione”.