Droni e protezione civile. E’ partito il corso dell’Unuci

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Presso la sede dell’Unuci (Unione Nazionale Ufficiali in Congedo d’Italia) si è svolta la prima lezione sull’uso dei droni in ambito di protezione civile. Il corso che si compone di svariate lezioni teoriche e pratiche e ha lo scopo di consolidare il Nucleo operativo Droni già formato all’interno del sodalizio.

A tenere le lezioni sono due esperti ufficiali che fanno parte dell’associazione: Antonio Palestini e Stefano Barmann i quali sono già in grado di intervenire in caso di emergenze di qualunque tipo. Contatti sono stati presi con il sindaco di Massignano Massimo Romani per organizzare una giornata di presentazione teorico pratica del Nucleo Droni alle scolaresche del territorio.

In particolare verrà mostrato l’utilizzo di una telecamera termica in grado di segnalare la presenza di un corpo ancora vivo sotto macerie, valanghe o altre situazioni critiche. Una seconda lezione è prevista per mercoledì prossimo sempre nei locali della sezione Unuci di via Ischia 1 a Grottammare (tra i due Globo)