Devi chiamare il taxi? A San Benedetto non risponde nessuno. Un numero è staccato, l’altro suona a vuoto

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Se chiami da fisso senti soltanto il “tututu” del telefono staccato. Se chiami da cellulare dall’altra parte non senti proprio nulla. E questo con un numero. Con l’altro il telefono squilla ma a vuoto. Sono i due numeri ufficiali per chiamare un taxi a San Benedetto. In parole povere, nella città Riviera delle Palme, prenotare un passaggio al telefono diventa una vera e propria impresa.

I numeri “ufficiali” sono due. Lo 0735.584127, che è quello principale, della stazione ferroviaria. Proviamo da diverso tempo ma il numero è staccato. E sono gli stessi operatori dei taxi a confermare che da tempo, lì, non arrivano chiamate.

C’è poi l’altro numero, quello che fa capo all’Atis, l’associazione tassisti indipendenti sambenedettesi. Quello suona, ma non risponde nessuno dal momento che si trova in piazza Nardone dove, a quanto si apprende, ci sarebbero problemi sulla sosta dei taxi. Ma a prescindere dalle cause in una città turistica come San Benedetto, al numero per chiamare i taxi, almeno per educazione, sarebbe il caso che rispondesse qualcuno.

AGGIORNAMENTO – Dopo la nostra denuncia, nel primo pomeriggio di oggi, è stata ripristinata la linea al numero principale che ora è funzionante.

CONDIVIDI