Covid, al Comune di San Benedetto 230 mila euro per la sistemazione delle scuole


Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Ministero ha assegnato 230 mila euro al comune di San Benedetto per la sistemazione delle scuole cittadine in ottica post-covid. “La somma – fa sapere l’ormai ex assessore ai lavori pubblici, Andrea Assenti, sarà investita su scuole riconosciute come tali. Non potranno essere oggetto di riqualificazione sedi che non hanno più questa funzione”.

Si lavorerà per una migliore allocazione degli spazi all’interno delle strutture. Ad esempio, si potranno recuperare aule da stanze inutilizzate, magari da riconvertire. “Per settembre dovremo riaprire – precisa Assenti – siamo tra i pochi comuni che hanno risposto alla gara. Le ex Curzi non avrebbero potuto riaprire per sopperire all’assenza di aule, in quanto ci sarebbe stato bisogno di una manutenzione importante. Con i dirigenti abbiamo già organizzato la condivisione degli spazi, quindi siamo un passo avanti”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI