Consulenti tributari, Celestino Bottoni è il nuovo presidente dell’Ancot

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Celestino Bottoni è il nuovo Presidente dell’Associazione Nazionale Consulenti Tributari. È stato eletto all’unanimità alla fine del decimo Congresso A.N.CO.T, che si è celebrato a San Benedetto del Tronto dal 6 all’8 giugno.

Già Vicepresidente dell’Associazione e Presidente di A.N.CO.T Service, Celestino Bottoni prende il posto di Arvedo Marinelli, che ha ricoperto la massima carica dal 1998 ad oggi.

Erano presenti al Congresso numerose autorità e rappresentanti di associazioni: Luigi Pessina, Presidente ANCIT, Angelo Deiana, Presidente di ConfAssociazioni, Emiliana Alessandrucci, Presidentessa del CoLAP, l’Onorevole Amedeo Ciccanti ed il Senatore Francesco Verducci.

Il Sindaco Pasqualino Piunti ha portato i saluti dell’amministrazione comunale sambenedettese: “ringrazio l’A.N.CO.T per essere qui a San Benedetto del Tronto in questi tre giorni in cui siamo, per l’esibizione delle Frecce Tricolori, sulle pagine di tutti i quotidiani nazionali, con IlSole24Ore che ha indicato la nostra città come la terza per accoglienza. Il Congresso di oggi è una specifica tipologia di accoglienza, con professionisti che arrivano da tutta Italia, a testimonianza della ricettività e del prestigio di San Benedetto”.

Concorde anche il Presidente della Camera di Commercio delle Marche Gino Sabatini: “quello congressuale è un importante tipo di turismo, considerando anche l’inchiesta de Il Sole24Ore che pone San Benedetto alla ribalta nazionale. Sul turismo abbiamo puntato già quando c’era la Camera di Commercio di Ascoli Piceno, insieme all’amministrazione Piunti lavoreremo per trovare nuove sinergie. Ovviamente, bisogna valorizzare la costa facendo sistema con le bellezze collinari e delle nostre montagne”.

Sulla sua elezione a Presidente dell’A.N.CO.T, Celestino Bottoni ha dichiarato: “ringrazio tutti per la stima e la fiducia accordatami ed esprimo la mia gratitudine ed il mio sincero ringraziamento ad Arvedo Marinelli, che ha scritto insieme a tutti noi la storia dell’associazione guidandola a traguardi assolutamente non immaginabili nel lontano 1984. Insieme, ci accingiamo a vivere nuove sfide a tutela dei tributaristi e dei loro clienti. Conto sul sostegno e l’atteggiamento propositivo di ogni iscritto e sul prezioso bagaglio di esperienze di Arvedo Marinelli, che continuerà a lavorare con e per l’A.N.CO.T. Per me nulla cambia: da lunedì, ci rimettiamo al lavoro per combattere insieme per gli stessi obiettivi: insieme a tutti i tributaristi, perché è importante presentarsi alle istituzioni con una voce univoca”.

“Non si può nascondere una certa commozione – ha commentato il Presidente uscente, Arvedo Marinelli – ma è un sentimento misto alla soddisfazione per i tanti traguardi raggiunti, primo fra tutti la legge 4 del 2013. Vorrei ricordare oggi, oltre allo storico presidente Lapet Giuseppe Oca, due importanti persone che hanno segnato in maniera considerevole la storia della nostra associazione ovvero Dino Agostini e Saturno Sampalmieri. Auguro al candidato Presidente Celestino Bottoni, alla sua squadra composta da Anna Bonelli, Annamaria Longo, Paolo Principi, Stefano Trevisani ed a tutto il futuro gruppo dirigente le migliori fortune”.

Il nuovo Consiglio Direttivo Nazionale, presieduto da Celestino Bottoni che si occuperà anche in modo specifico di attività statutarie e politico sindacali, è composto da: Annamaria Longo, Segretario Nazionale e delegata alla gestione dei rapporti con il territorio; Paolo Principi, tesoriere e incaricato di studiare, con il Vicepresidente Anna Bonelliil progetto di un sistema contabile integrato per tutti gli organismi A.N.CO.T; Stefano Trevisani,consigliere delegato alle attività sui social media e sul sito istituzionale, affiancherà il Presidente nel percorso di formazione dei quadri dirigenziali.

I quattro consiglieri nominati dal Presidente, come previsto dallo Statuto recentemente, approvato, saranno affiancati da due consiglieri che sono stati nominati dal Congresso di San Benedetto del Tronto: Andrea D’Onofrio e Luca Lobina.