spadu top
martedì 16 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 02:56
spadu top
martedì 16 Aprile 2024
Ultimo aggiornamento 02:56
Cerca

Concessioni balneari all’asta, Ricci: “Il tempo sta scadendo. Chiediamo rispetto per il nostro lavoro”

Il presidente Itb: "Quando ci sono i licenziamenti in fabbrica assistiamo alle reazioni dei sindacati, qui silenzio, in questo caso invece sembra che tutto vada bene"

Pubblicato da 

Massimo Falcioni
 giovedì 23 Novembre 2023

SAN BENEDETTO DEL TRONTO. Conto alla rovescia avviato. Giuseppe Ricci calcola i giorni che mancano al primo gennaio 2024, giorno che potrebbe mandare all’asta le concessioni balneari. “Il tempo sta scadendo  -afferma il presidente dell’Itb – se le cose non cambieranno, ossia senza modifiche alla norma e senza l’intervento del Governo, andremo a gara. Ma speriamo in una mossa, come ci venne prospettato al tavolo tecnico andato in scena a Roma, dove dimostrammo che non c’è scarsità di spiagge in Italia. Quelle occupate sono il 33% del totale, esistono altre spiagge da poter dare in concessione”.

Ricci è preoccupato per l’intero settore: “Il nostro è un comparto che coinvolge migliaia di persone e famiglie che hanno fatto investimenti. In qualsiasi modo si deve trovare la soluzione, devono trattarci come se fossimo lavoratori di qualsiasi altra categoria. Quando ci sono i licenziamenti in fabbrica assistiamo alle reazioni dei sindacati, qui silenzio, in questo caso invece sembra che tutto vada bene. Vorremmo rispetto da parte di tutti per il lavoro e il contributo che diamo allo Stato. Il nostro lavoro produce Pil, benessere, posti di lavoro”.

Il concessionario si appella direttamente a Giorgia Meloni: “Trovi una soluzione. Da parte mia, ho sempre proposto il diritto di superficie con riscatto delle aree su cui abbiamo sviluppato le nostre imprese. Da quindici anni attendiamo una risposta, abbiamo bloccato tutti gli investimenti”.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

new edil
jako
kokeshi
garofano
coal
fiora
bagnini 250

TI CONSIGLIAMO NOI…