Carnevale senza carri, ma con due eventi all’aperto. Sognando il super-ospite

Print Friendly

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – I carri non sfileranno e questa non è una novità. Ma l’amministrazione comunale è ugualmente al lavoro per garantire ai più piccoli un carnevale comunque all’altezza.

Le date prese in considerazione sono tre, di cui due all’aperto. Se giovedì 8 febbraio è già certa la manifestazione all’interno del Palazzetto dello Sport, dedicata esclusivamente ai bambini, si sta lavorando parallelamente anche a due eventi in centro, da svolgersi in Piazza Giorgini domenica 11 e martedì 13 febbraio.

Il Comune metterà a disposizione dell’associazione Amici del Carnevale una somma di 5-6 mila euro. L’idea sarebbe quella di coinvolgere un’orchestra o un personaggio di punta, magari uscito da qualche talent, che possa intrattenere il pubblico perlomeno nell’appuntamento domenicale.

Tornando ai carri, l’ultima edizione in tal senso risale a tre anni fa. Nel 2016 invece le costruzioni di cartapesta vennero confermate solo grazie alla riproposizione dello show di diversi anni prima.

CONDIVIDI