Capolinea dei bus, il Comune pronto ad un incontro con le Ferrovie: “Chiederemo in affitto il parcheggio vicino la Stazione”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’incontro si terrà, va capito quando. L’amministrazione comunale si confronterà con le Ferrovie per valutare la possibilità di rilevare in affitto il parcheggio, situato a pochi passi dalla Stazione.

Lì il vicesindaco Andrea Assenti vorrebbe sistemare il capolinea dei bus, in modo da liberare una volta per tutte via Gramsci da traffico e smog. Un’ipotesi sognata ma accantonata per anni, visto che la Rfi, proprietaria dell’area, era interessata esclusivamente alla vendita del perimetro, ad un prezzo di circa 2,5 milioni.

Impossibile, stando a quelle cifre, intavolare qualsiasi trattativa. Ora però la situazione sembra essere mutata.

Il piano b resterebbe quello di spostare il terminal dei pullman in piazza Caduti del Mare, nelle vicinanze della galleria Calabresi. La zona è di proprietà della Multiservizi e attualmente ospita stalli a pagamento che, qualora l’iniziativa andasse in porto, verrebbero persi per metà.

CONDIVIDI