spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 06:29
spadu top
giovedì 30 Maggio 2024
Ultimo aggiornamento 06:29
Cerca

Bolkestein, l’Itb non si arrende: “Costituire una task force di avvocati pronti a difenderci”

Ricci: "È giunto il momento di fare uno sforzo comune per lottare per i nostri diritti e difenderci da coloro che vogliono trasformare le nostre concessioni in anonime strutture commerciali"
Pubblicato il 21 Agosto 2022

L’Itb porta avanti la sua battaglia contro la direttiva Bolkestein e lancia un appello agli operatori. “Costituiamo insieme una task force di avvocati e di esperti di diritto marittimo per difendere noi, i nostri lavoratori, i nostri bagnanti e soprattutto le nostre imprese”, dichiara il presidente Giuseppe Ricci. “È giunto il momento di fare uno sforzo comune per lottare per i nostri diritti e difenderci da coloro che vogliono trasformare le nostre concessioni in anonime strutture commerciali in mano ad investitori privi di ogni esperienza e competenza sul cosa significa essere balneari. Il turismo balneare dal volto umano non è quello del business a ogni costo, anonimo e industrializzato, e noi dobbiamo difenderlo in nome della nostra categoria e dei bagnanti che da tanti anni sono soddisfatti dei nostri servizi”.

Ricci pertanto spinge ad una mobilitazione collettiva: “Cercate chi fra di voi e i vostri parenti è un avvocato, così da organizzare un gruppo di lavoro che possa adeguatamente difendere i nostri diritti acquisiti sul campo da decenni di duro lavoro e di storia. Prego quindi coloro che avessero voglia di impegnarsi di scrivermi, così da organizzare un incontro e pianificare una serie di azioni nei confronti dei politici che ci governano e che applicheranno soluzioni assolutamente incompatibili con la realtà balneare, fuori da quel buonsenso che dovrebbe contraddistinguere i nostri rappresentanti politici. Tutti devono capire che mandare le nostre concessioni a gare d’appalto internazionali sarebbe la fine del modello di turismo dal volto umano e di successo per cui tanto abbiamo lottato. Se ciò avverrà, sarà un grande ferita inferta alla certezza del diritto in questa bella Italia”.

garofano
new edil
kokeshi
fiora
jako
felicioni 250

TI CONSIGLIAMO NOI…