Bobo Summer Cup, sopralluogo dell’organizzazione all’ex galoppatoio. Comune ottimista

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sopralluogo a San Benedetto per gli organizzatori della ‘Bobo Summer Cup’. La manifestazione ideata da Christian Vieri potrebbe sbarcare in riviera a fine luglio, per una tappa del tour che si svolgerebbe all’ex galoppatoio.

Proprio lì parte dello staff si è recato mercoledì mattina, con i tecnici di riferimento ora chiamati a valutarne la fattibilità.

L’area di via dei Tigli sostituirebbe la Beach Arena, ritenuta troppo piccola per ospitare, oltre al campo di footvolley, anche svariati stand.

Qualora venisse promosso l’ex galoppatoio, sarebbe necessario il trasporto di metri cubi di sabbia dalla spiaggia. La spesa per il Comune si aggira sui 20-25 mila euro, ma l’assessore allo sport Pierluigi Tassotti avrebbe già coperto gran parte dell’importo grazie all’individuazione di alcuni sponsor.

Dall’amministrazione trapela ottimismo. Il periodo prescelto è l’ultimo weekend di luglio, dal 26 al 28 luglio, in concomitanza con le celebrazioni per la festa della Madonna della Marina.

CONDIVIDI