Boateng lascia il campionato italiano e un fantallenatore sambenedettese gli chiede ironicamente i danni. Lui gli fa un bonifico

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Su di lui aveva investito (a Fantacalcio) e quando il Barcellona lo ha ingaggiato portandolo via dal Sassuolo e, di conseguenza dal campionato italiano, lui, Renato, un fantallenatore sambenedettese, ha scritto via social a Kevin Prince Boateng chiedendogli, certo più ironicamente che sul serio, un rimborso per il danno subito. Non se lo sarebbe mai aspettato ma il calciatore, trentadue anni già in forze al Milan, Borussia, Totthenam e Schalke 04 gli ha prima chiesto l’Iban poi gli ha fatto un bonifico.

“È iniziato come uno scherzo – spiega il fantallenatore – uno di quei commenti per fare due risate. Boateng mi ha risposto. Premesso che nulla doveva visto che era una cosa ironica, da gran signore ha mantenuto la promessa”.

I soldi inviati dal calciatore andranno tutti in beneficenza: “Credo sia la cosa più giusta – aggiunge ringraziando Boateng – spero di poterlo incontrare presto”.

CONDIVIDI