mercoledì 1 Dicembre 2021 – Aggiornato alle 01:28
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

Ultime notizie

Lo Sport

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

salone bio 2

AUDIO “Liliana Segre mi ha rotto i c…”, il post del vigile urbano di San Benedetto finisce a “La Zanzara”

Botta e risposta di un agente della polizia locale cittadina con Giuseppe Cruciani e David Parenzo
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print
bio 250
salone bio 2

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Sta ca**o di Liliana Segre mi ha rotto i co****ni”. Il post, pubblicato su Facebook da un vigile urbano di San Benedetto, non è sfuggito agli occhi attenti de La Zanzara che nella puntata di giovedì ha contattato al telefono l’autore per chiedergli conto delle sue dichiarazioni.

“Non era un riferimento all’olocausto”, è stata l’immediata difesa in risposta a Giuseppe Cruciani e David Parenzo. “In ogni trasmissione si parla sempre di lei, mi è venuto spontaneo. Ogni volta che cambio canale è in tutte le trasmissioni. Non ho nulla contro di lei, ma cambiando canale si parla sempre di lei. Era una metafora per dire ‘mi so’ stancato’. Va pontificando in ogni luogo”.

Il vigile non si è voluto scusare: “Se una persona è sposata con un signore che si candidò col Msi poi va a pontificare contro i fascisti. Doveva prendersela prima di tutto con suo marito”.

 

conad 250

Ultime notizie

casereccia 250

TI CONSIGLIAMO NOI…