Anche quest’anno la Tirreno-Adriatico sfratta il mercato di viale Buozzi. Ipotesi di trasloco in via Marsala

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche quest’anno la Tirreno-Adriatico sfratterà gli operatori del mercato bisettimanale. O perlomeno quelli che tradizionalmente insistono su viale Buozzi, piazza Giorgini e parte di viale Secondo Moretti.

La zona sarà infatti il palcoscenico del traguardo della cronometro finale in programma martedì 19 marzo.

Ecco allora la necessità di far sloggiare le bancarelle, che potrebbero saltare un turno o trovare eccezionalmente un’altra collocazione. “In passato si provò a spostare gli stand in via Marsala – spiega Carmine Chiodi – ma in merito a questa ipotesi ci sono posizioni differenti”.

Il presidente della commissione commercio fa notare come un cambio di location creerebbe solo confusione: “L’avventore storico faticherebbe a ritrovare la sua bancarella, non so quanti benefici porterebbe questa soluzione, tenendo conto che dalla volta dopo tornerebbe al punto originario”.

Nel 2016 qualche commerciante provò a inscenare una protesta, presentandosi in piazza nonostante il divieto. Una situazione che il Comune spera di evitare magari con un confronto con le associazioni di categoria alla vigilia dell’evento.

CONDIVIDI