Allarme mense scolastiche in Italia. E a San Benedetto? “Oltre ai controlli chiediamo l’opinione direttamente alle famiglie”

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una mensa scolastica su tre in Italia presenta delle irregolarità e 7 su 224 ispezionate sono state chiuse per la grave situazione igienico-sanitaria in cui versavano.

Il monitoraggio condotto dai Nas, d’intesa con il Ministero della Salute, ha rivelato che delle 81 mense irregolari, 14 hanno subito contestazioni penali.

“Per quel che ci riguarda proponiamo periodicamente dei questionari alle famiglie per testare la qualità dell’offerta”, fa sapere il sindaco Piunti. “E’ un settore su cui stiamo lavorando molto e lo teniamo sotto controllo costantemente. Le mense scolastiche sono un’eccellenza”.

L’obiettivo dei controlli era quello di accertare le condizioni d’igiene e strutturali dei locali, la rispondenza dei menù ai capitolati d’appalto, la corretta gestione e preparazione degli alimenti, anche in relazione alle esigenze nutrizionali dei ragazzi.

CONDIVIDI