Ripatransone paese dei fiori. L’idea dell’opposizione per sensibilizzare i cittadini

Print Friendly, PDF & Email

RIPATRANSONE – Vestire di fiori e piante i balconi della città per ‘far girare nel mondo del web’ un’immagine colorata e fiorita di Ripatransone in un momento di difficoltà.

A lanciare l’iniziativa è il capogruppo di Progetto Paese Antonio De Angelis. “Questo mio percorso giornaliero sulla mia pagina Facebook nasce per sensibilizzare i cittadini sull’importanza del verde nel contesto urbano, non solo come elemento di decoro per le nostre case e per la nostra città, ma anche come contributo alla tutela della biodiversità e dell’ambiente. Da anni si prova a lanciare l’iniziativa di un concorso, in occasione in una giornata particolare della primavera o dell’estate, con cui si chiede, con delle idee, all’amministrazione comunale, ancora meglio alla Pro Loco di aderire con convinzione e con l’istituzione di un premio/bonus, da spendere presso vivaisti e fioristi sotto forma di sconto, in modo che ognuno possa fare la propria parte per l’ambiente, anche con un balcone fiorito, un ingresso fiorito, una via fiorita”.

Insiste De Angelis: “In più, il Cine Foto Club Alessandro Bruti Liberati potrebbe organizzare una mostra, con una raccolta fotografica in relazione al tema, e premiare lo scatto più bello. Un’idea che, credo, oggi ancor di più, potrebbe assumere un doppio valore perché ci consentirebbe di diffondere un’immagine di una Ripatransone ancora vitale e accogliente in questo momento di forte difficoltà”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI