venerdì 24 Settembre 2021 – Aggiornato alle 10:16

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 400
L’iniziativa

Nelle Marche nasce l’itinerario ebraico. Coinvolta anche Ripatransone

Lo prevede una legge approvata all'unanimità dal Consiglio regionale
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 250
spazzafumo 550
olive 250
MARCHE

I siti più rilevanti delle testimonianze artistiche, storiche e culturali del popolo ebraico nelle Marche saranno messi in rete e valorizzati. Lo prevede una legge approvata all’unanimità dal Consiglio regionale delle Marche che istituisce un “Itinerario ebraico marchigiano”.

Il testo stabilisce che la Regione “promuove la memoria storica del popolo ebraico nelle Marche, con particolare riferimento alle vicende persecutorie che nei secoli lo hanno interessato e sostiene interventi di promozione e valorizzazione dei siti storico-culturali ed architettonici ebraici presenti nel territorio”. Potranno essere finanziati itinerari didattico-informativi, studi e ricerche, manifestazioni (convegni, programmi educativi, mostre), progetti di visite guidate. In allegato alla legge un elenco dei primi 25 Comuni dell’itinerario.

Per la provincia di Ascoli Piceno sono interessati il capoluogo di provincia e Ripatransone. La rete dei siti potrà essere integrata, anche su segnalazione degli enti locali. La legge, finanziata con 15mila euro, prevede l’istituzione di un Comitato che coordinerà gli interventi, con rappresentanti della Comunità ebraica e del Tribunale Rabbinico del Centro Nord Italia.

infinito 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

Simone De Vecchis
valerio pignotti
canducci 250

Ultime notizie

salone del bio 250

TI CONSIGLIAMO NOI…