Scuola d’infanzia a Monteprandone, Loggi: “Presto il progetto per l’adeguamento sismico”

Print Friendly, PDF & Email


MONTEPRANDONE – Il sindaco Sergio Loggi e l’assessore al patrimonio Christian Ficcadenti hanno incontrato lunedì mattina don Cesare Faiazza, vicario generale della congregazione religiosa “Famiglia dei Discepoli” dell’Opera Nazionale per il Mezzogiorno d’Italia.
Alla riunione si è aggiunto il geometra Sergio Di Stefano, tecnico dello studio che ha progettato la nuova scuola dell’Infanzia “Maria Immacolata”.

“L’incontro è stato occasione per conoscersi e ricevere rassicurazioni sull’iter progettuale del nuovo asilo delle suore di Centobuchi”, spiega il primo cittadino. “Infatti, nelle prossime settimane, verrà presentato il nuovo progetto per l’adeguamento sismico e funzionale che abbiamo avuto modo di visionare in anteprima oggi, all’Ufficio Speciale per la Ricostruzione della Marche. Da parte dell’amministrazione comunale è stata ribadita la massima disponibilità a collaborare affinché quest’edificio, tanto caro alla comunità, possa essere riaperto nel più breve tempo possibile, più sicuro e bello di prima”.


CONDIVIDI