“Magia di un filo”, gli amanti del settore tessile si incontrano a Villa Nicolai

Print Friendly, PDF & Email

MONTEPRANDONE – Torna a Monteprandone l’appuntamento con la mostra mercato “Magia di un Filo”. Sabato 13 e domenica 14 ottobre Villa Nicolai apre le porte all’evento organizzato dall’associazione culturale “Maniarte”. “Tale evento vuole essere un’occasione d’incontro, confronto, approfondimento nel vasto e ricco patrimonio tessile italiano e sopratutto piceno -commenta Angela Iozzi presidente dell’associazione – dove la tradizione artigianale si incontra con la ricerca per l’innovazione”.

L’evento dedicato al ricamo, merletto, tessitura e patchwork, prevede un programma ricco di contenuti, declinati in esposizioni, corsi, dimostrazioni, a cura di associazioni e scuole provenienti dalle Marche e da altre parti d’Italia, con una parte commerciale realizzata alla presenza di operatori specializzati per la vendita di tessuti, filati, schemi, accessori, kit e manufatti. La grande sfida del terzo millennio si gioca attraverso la cultura, come futuro per i giovani e per tutta l’Italia. Un’iniziativa che vuole essere una sfida fatta di impegno e passione da parte della presidente Iozzi insieme al consigliere Marco Angelini che ha curato tutta la grafica ed è stato una colonna portante nell’organizzazione di tale evento.

“Produrre cultura vuol dire fare propri i mestieri della contemporaneità e della creatività per questo, mi sento di ringraziare – conclude la presidente – tutte le creatrici che prenderanno parte all’evento. Oltre al Consiglio regionale delle Marche per aver creduto in primis a tale mostra, il Comune, la Proloco di Monteprandone e il Comune di Venarotta. Mi auguri che la bellezza del manifatturiero piceno sia sempre di più accompagnata da una crescita di flussi turistici che apprezzino quel grande patrimonio di creatività, fantasia e abilità artigiana giunto fino ai nostri giorni”.

CONDIVIDI