domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 12:21
domenica 27 Novembre 2022
Ultimo aggiornamento 12:21

Commemorazione dei defunti, a Monteprandone omaggiati gli ex sindaci

Cerimonia al Civico Cimitero alla presenza delle Autorità e delle famiglie degli ex primi cittadini
caffe del borgo 250

MONTEPRANDONE
Questa mattina, alla presenza delle autorità civili, l’Amministrazione comunale ha reso omaggio ai defunti con la deposizione di una corona di fiori dinanzi alla croce nel vecchio civico cimitero di Monteprandone e reso omaggio agli ex Sindaci defunti.

Erano presenti il sindaco Sergio Loggi, il vicesindaco Daniela Morelli, l’assessore al patrimonio Christian Ficcadenti, il consigliere comunale ed ex Sindaco Orlando Ruggieri, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri Luogotenente Gabriele Luciani e i familiari degli ex Sindaci.

Dopo la benedizione da parte di padre Michele Massaccio, Guardiano del Convento di San Giacomo della Marca e qualche minuto di raccoglimento, il corteo si è spostato dinanzi alle tombe degli ex sindaci di Monteprandone: Attilio Gasparretti Sindaco dal 1946 al 1956, Antonio Forlini Sindaco dal 1956 al 1970, dal 1975 al 1990, dal 1991 al 1993 e Giovanni Tribotti Sindaco dal 1970 al 1975.

Insieme ai familiari il Sindaco ha deposto un mazzo di fiori in omaggio a primi cittadini defunti e, nel ringraziare tutti i presenti, ha espresso la sua gratitudine a tutti i suoi predecessori che oggi non ci sono più.

“Se Monteprandone e Centobuchi oggi sono un territorio fiorente come lo conosciamo – ha detto Loggi – è anche grazie all’importante azione amministrativa di questi Sindaci che hanno svolto un servizio alla collettività, per la crescita della nostra comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

Avis Sbt 250
Pappa e Ciccia

TI CONSIGLIAMO NOI…