​​​​​Torna la Giornata nazionale dei giochi della gentilezza a Centobuchi

Print Friendly, PDF & Email

MONTEPRANDONE – Organizzata dall’associazione C’era una volta asd referente per le Marche,con il patrocinio del Comune di Monteprandone, l’iniziativa quest’anno pone l’attenzione sulla salvaguardia dell’ambiente.

“La manifestazione si svolgerà in due momenti- spiegano il Presidente Clelia Cristina Spotorno e il vicepresidente Marco Sarghini-Il primo momento sarà ludico con i nostri bambini,ragazzi, genitori e chiunque voglia unirsi. Tutti potranno giocare ad ‘Amo la mia città’. Armati di guanti in lattice e buste per la raccolta differenziata, si aiutare l’ambiente ad essere più bello e decoroso”.

Il secondo momento consiste nel fare merenda insieme offerta dall’associazione C’era una volta asd e sostenuta anche dall’Eurocedibe srl. Inoltre ci sarà anche la testimonianza di Fabio Cortellesi un amico che oltre a far parte delle forze dell’ordine, si è distinto durante il terremoto del 2016 per il suo impegno nell’aiutare i suoi concittadini di Capodacqua di Arquata. Appuntamento dunque sabato 21 settembre, ore 15:15, davanti al piazzale del Bar Cruciani, in Largo 24 Maggio a Centobuchi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI