Per i volontari della Misericordia un pomeriggio di riflessione e di preghiera

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – I Confratelli e le Consorelle della Misericordia di Grottammare si sono riuniti oggi pomeriggio insieme con il Correttore Spirituale della Confraternita grottammarese, Mons. Gervasio Gestori, anche Vescovo Emerito. Il tema della riflessione, per la preparazione e l’approccio all’imminente Natività era “Gesù viene​ come esempio ad ogni volontario nella Misericordia”

E’ stato letto il Vangelo del giorno: Luca 5, 17-26 e approfondito il tema del “fare del bene e farlo bene”, dell’essere instancabili promotori di azioni di Cuore e di Amore, andando oltre ad un buon soccorso tecnico, in un periodo dove l’individualismo e l’egoismo sono forti avversari.

“Un pomeriggio importante – spiega il governatore Alessandro Speca – un momento veramente significativo che ci ha ricordato quale deve essere la nostra missione. L’incontro, molto partecipato dai presenti con interventi e riflessioni sui vissuti sia a livello personale, sia per l’opportunità offerta dall’esperienza, svolta da due nostri volontari, alla Misericordia di Betlemme, si è concluso con una preghiera alla Vergine Maria, proprio alla vigilia della ricorrenza della Madonna di Loreto”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
CONDIVIDI