giovedì 24 Giugno 2021 – Aggiornato alle 02:24

Panariello e Paolantoni ricordano il Cabaret Amoremio. La Lido degli Aranci: “Che bei ricordi di quel giorno a Rimini”

Dopo la puntata di ieri di "Lui è peggio di me"
lidoar
di Redazione
19 Febbraio 2021

Condividi o stampa

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su print

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

POTREBBE INTERESSARTI

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

lidoar

GROTTAMMARE – Il Presidente Alessandro Ciarrocchi e tutta l’Associazione Lido degli Aranci ringraziano vivamente gli artisti Giorgio Panariello e Francesco Paolantoni per il piacevole ricordo e le belle parole espresse in occasione della trasmissione “Lui è peggio di me” andata in onda ieri (18 Febbraio 2021)in prima serata sul canali Rai 3 nazionale. I due hanno infatti ricordato con affetto la città di Grottammare e l’organizzazione del festival dell’umorismo Cabaret Amoremio. “La nostra mente – fanno sapere dall’associazione – ritorna a quel lontano luglio 1998 al Bandiera Gialla di Rimini, durante la diretta RAI Uno dello spettacolo comico musicale “Va ora in Onda” con Carlo Conti e Luana Colussi presentatori e tantissimi artisti di grosso calibro allora sulla rampa di lancio”.

Tra questi senza dubbio spiccava il già famoso Giorgio Panariello, grande amico dell’allora direttore artistico del festival Cabaret Amore mio!, l’autore televisivo Antonello Ronzoni e del comico Giovanni Cacioppo. E proprio li che nacque la brillante idea di consegnarli il premio Arancia D’Oro 1998. Altro discorso per l’amico Francesco Paolantoni che vinse il primo concorso per nuovi comici e Arancia d’oro nel 1997 e rimasto sempre legato alla cittadina rivierasca. Tanto è vero che questa estate è venuto ospite a CABARETOUR coinvolgendo sul palco i suoi amici Stefano Sarcinelli ed Enzo Iacchetti. Profondo orgoglio per l’Associazione Lido degli Aranci che da 37 anni, con il suo gruppo storico,si prodiga nella stupenda arte della comicità e per Grottammare stessa che già da diverse volte è apparsa sui canali nazionali, ottima pubblicità per la perla dell’Adriatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI PER TE