La musica di Gianna Nannini per celebrare la festa della donna. Sold out al Delle Energie

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Successo per il concerto della festa della Donna al Teatro delle Energie di Grottammare. L’evento, inserito nel cartellone degli appuntamenti con la rassegna “Sguardi di Donne 2019” ha visto una grande partecipazione di pubblico ed è stata organizzata dal comitato di quartiere Stazione, dall’amministrazione comunale di Grottammare e dall’associazione Lido degli Aranci ha visto salire sul palco la cover band “Gianna Love”, i cui componenti, capitanati dalla rocker abruzzese Daniela Dal Ponte, si sono esibiti in un omaggio a Gianna Nannini ripercorrendo le tappe della lunga carriera dell’artista senese.

#fotogallery

Un spettacolo durato ben tre ore ed è stato composto da ben 26 brani, da Latin Lover a Fotoromanza, fino a Bello e Impossibile, tanto per citare alcuni dei brani più famosi. Il concerto si è aperto con l’esibizione della comica marchigiana Laura Marcolini, vincitrice dell’edizione di Cabaret Amoremio 2016. Marcolini ha regalato anche un momento di riflessione mostrando un video incentrato sul tema del femminicidio e della violenza sulle donne.

La serata è stata condotta da Fabiola Silvestri e ha visto la partecipazione sul palco del sindaco Enrico Piergallini che insieme al presidente del comitato di quartiere Stazione Mario Paoletti hanno espresso profonda soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa. Presente in rappresentanza dell’amministrazione comunale anche l’assessore Alessandra Biocca.

“La festa della donna – spiega Giuseppe Cameli della Lido degli Aranci – è ormai un appuntamento musicale storico e classico della programmazione invernale grottammarese e vuole, ogni anno, omaggiare un volto della musica italiana e celebrare con attenzione e sensibilità questa importante ricorrenza”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA