lunedì 3 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 19:48

      FERMO       MACERATA       ANCONA       PESARO-URBINO       DALL’ABRUZZO      

lunedì 3 Ottobre 2022
Ultimo aggiornamento 19:48

PUBBLICITA’ ELETTORALE

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Grottammare, il rione San Biagio ha vinto il Palio del Pattino

L'equipaggio composto da Antonio Bruni e Simone Pignotti ha trionfato alla ventiduesima edizione della particolare competizione

PUBBLICITA’ ELETTORALE

  
haster 250

Antonio Bruni e Simone Pignotti del rione San Biagio vincono il Palio del Pattino, così come accaduto nel 2019. L’equipaggio ha vinto la 22ma gara tra mosconi in legno portacolori dei rioni cittadini che dopo due anni di stop a causa della pandemia si è disputata questo pomeriggio. A sfidarsi sono stati 12 vogatori portacolori dei sei rioni cittadini. I vincitori hanno concluso il percorso in 47′.06”. Secondi classificati Christian Griglio e Alessia Biondi del rione Lame (47′.48”), seguono Giuseppe Sforza e Andrea Del Gaia del rione Casette (49′.02”); Giuseppe Imbrescia e Massimo Iobbi del rione San Martino (51′.26”); Francesco di Giacinto e Marco Stampatori del rione Valtesino Centro (55′.05”); Matteo Trionfi e Daniele Iobbi del rione Stazione (59′.33”). A causa del Covid non hanno potuto gareggiare Stefano d’Erasmo e Davide Palma del rione Paese Alto. La sfida si è svolta lungo 5 miglia marine, con partenza dalla spiaggia Kursaal – direzione nord Hotel Sylvia- direzione sud chalet Savana (per tre giri) e rientro alla spiaggia Kursaal. La gara si è completata con l’inserimento di un terzo remo sull’arenile da parte di uno dei due rematori. La premiazione si è svolta subito dopo la competizione.

«Anche il Palio del Pattino per fortuna è riuscito a ripartire dopo la sospensione per l’emergenza sanitaria. E non era scontato– affermano il sindaco Enrico Piergallini, l’assessore alla Sostenibilità e Salute Alessandra Biocca e la consigliera delegata allo Sport Alessandra Mosca – Il Palio si fonda infatti sullo spirito di collaborazione, totalmente volontario, dell’associazione e degli equipaggi che consentono di proseguire la tradizione di questa gara, spirito che poteva essere drasticamente fiaccato da due anni di Covid. Invece, i ragazzi e le ragazze del Palio non hanno perso la forza per gareggiare, non hanno perso il desiderio di allenarsi, non hanno perso la determinazione per competere, anche se il premio in palio è solo l’orgoglio di essere il primo equipaggio di Grottammare. Per questa dimostrazione di amore per la città e per la manifestazione, li ringraziamo con tutto il cuore».

Il Palio del Pattìno nasce nel 1999 per promuovere lo sport in mare valorizzando le tradizioni locali. La partecipazione, infatti, è riservata a natanti a remi rigorosamente in legno oggi ormai scomparsi dalle spiagge. Il Palio è intitolato alla memoria di Maurizio Pignotti, rematore vincitore della prima edizione scomparso prematuramente a poche settimane dalla vittoria nel 1999. L’organizzazione è a cura dell’associazione Grottammare Sportiva, con il patrocinio e il sostegno economico dell’Amministrazione comunale e la collaborazione dei circoli Amici del Mare e Le Grotte, Radio Azzurra e quest’anno anche Decathlon San Benedetto.

nave cervo
mediateca

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

bespoke
la baia
contaldo 250

TI CONSIGLIAMO NOI…