lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 14:48
lunedì 5 Dicembre 2022
Ultimo aggiornamento 14:48

Censimento della popolazione a Grottammare, oltre 200 famiglie non hanno ancora risposto

Appello del Comune. Le operazioni censuarie hanno preso il via ad ottobre e termineranno il 22 dicembre
euro 3 250

GROTTAMMARE
Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni in chiusura: a poco più di 20 giorni dal termine di risposta fissato dall’Istat, a Grottammare il 75% delle famiglie ha assolto alla compilazione del questionario, su un campione di circa 900 nominativi.

Il Comune fa appello alle famiglie non ancora rispondenti (226, ad oggi) di provvedere alla compilazione il prima possibile e non ridursi agli ultimi giorni, onde evitare che eventuali richieste di assistenza non possano essere evase in tempo utile. Si ricorda, infatti, che il Censimento è un obbligo di legge e la mancata risposta comporta una sanzione amministrativa.
Le operazioni censuarie hanno preso il via ad ottobre e termineranno il 22 dicembre.

Le famiglie coinvolte nel campione hanno più modalità per compilare il questionario:
-in modo autonomo, seguendo le istruzioni e utilizzando le credenziali contenute nella lettera nominativa inviata dall’Istat a mezzo posta tradizionale;
-rivolgendosi all’ufficio comunale di Censimento, istituito presso l’ufficio Anagrafe per prendere un appuntamento, a domicilio o telefonico, con un incaricato, oppure presso gli uffici comunali (0735.739233-201).

Il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni coinvolge solo un numero rappresentativo di famiglie (1 milione 326.995 in 2.531 Comuni per questa edizione). Da qualche anno a questa parte, infatti, la strategia dell’ISTAT è basata sull’integrazione di dati amministrativi e dati da indagini campionarie, con l’obiettivo di produrre informazioni fruibili annualmente e contenere i costi e il disturbo statistico alle famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PUBBLICITA’

pizzart
centrotermica 250

TI CONSIGLIAMO NOI…