domenica 3 Luglio 2022 – Aggiornato alle 23:17

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Cronaca

Emergenza idrica, allerta anche nel Piceno. Il Prefetto scrive ai sindaci e alla Ciip: “Si faccia un uso consapevole dell’acqua”

Richiesti, all'azienda che si occupa dell'erogazione, aggiornamenti costanti sulla evoluzione della situazione della provincia
ASCOLI PICENO

Come noto, anche nel Piceno si stanno rilevando condizioni di criticità in relazione all’approvvigionamento della risorsa idrica, dovute all’andamento climatico stagionale, alla riduzione delle portate di sorgente e alla crescente domanda idrica da parte dell’utenza.

In relazione a tale situazione, il Prefetto di Ascoli Piceno, dott. Carlo De Rogatis, con apposita nota, ha richiamato l’attenzione di tutti i Sindaci della provincia sulla necessità di sensibilizzare i cittadini ad un utilizzo consapevole della risorsa idrica. Ciò anche attraverso l’emanazione di precise disposizioni per scongiurare utilizzi impropri dell’acqua, limitandoli alle sole esigenze igienico-potabili. 

Il Prefetto ha chiesto alla CIIP S.p.A. di fornire aggiornamenti costanti sulla evoluzione della situazione idrica della provincia. 

La Lancette

Ultime notizie

stuzziko

TI CONSIGLIAMO NOI…