venerdì 24 Settembre 2021 – Aggiornato alle 10:44

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

PUBBLICITA’ ELETTORALE

bottiglieri 400

Cupra partecipa a “Borghi in Festival”. Piersimoni: “Al lavoro per meritare il finanziamento del Ministero”

Il progetto presentato dal primo cittadino a cittadini e associazioni
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su print

PUBBLICITA’ ELETTORALE

muzi 400

PUBBLICITA’ ELETTORALE

spazzafumo 250
spazzafumo 550
bio 250

CUPRA MARITTIMA – Cupra si prepara per “Borghi in festival”. Il Comune, infatti, partecipa al bando del Mibact con il progetto “Cu.P.R.A. dentro e fuori le mura – Cultura, Persone, Ricerca, Art-lab” che ha come obiettivo la valorizzazione delle attività culturali, attraverso il rafforzamento delle sinergie e delle forme di collaborazione fra le diverse associazioni e realtà del territorio, per migliorare e aumentare l’offerta delle eccellenze locali.

«E’ un progetto al quale teniamo molto – spiega il sindaco Alessio Piersimoni – Per partecipare a questo bando abbiamo tenuto diverse riunioni con le varie realtà della nostra città, dalle associazioni agli albergatori, proprio perché è un progetto che coinvolge tutte le categorie. Abbiamo già gettato delle solide basi ottenendo anche sponsorizzazioni, non ci resta che attendere l’esito di questa partecipazione e quindi capire se il ministero consentirà il finanziamento al nostro progetto».

Promosso dalle Direzioni generali Creatività contemporanea e del Turismo del ministero, “Borghi in Festival” intende fornire l’opportunità di finanziamento di progetti di rigenerazione urbana, culturale ed economico-sociale dei piccoli comuni italiani. In particolare il bando prevede la possibilità di erogare ai comuni un finanziamento dell’80% del costi ammissibili, e comunque entro il limite massimo di 75mila euro. «Per il nostro Comune – conclude Piersimoni – questo finanziamento, qualora arrivasse, rappresenterebbe una rilevante opportunità per agire in continuità e coerenza con le politiche di valorizzazione del nostro patrimonio culturale e paesaggistico». L’importo complessivo del progetto è di 93.750. mila euro così ripartiti: 17.750 euro è la quota di cofinanziamento a carico del Comune; 500 euro sponsorizzati dall’impresa Inim Electronics e altrettanti dai Vivai Acciarri, mentre 75mila sono a carico delle Direzioni generali. 

conad 250

PUBBLICITA’ ELETTORALI

barlocci 250
Giuseppe Formentini
canducci 250

Ultime notizie

sbizzura 250

TI CONSIGLIAMO NOI…