Cupra, arrivano le telecamere con il Vista Red. Per individuare auto rubate, ma anche chi passa con il rosso

Print Friendly, PDF & Email

CUPRA MARITTIMA – Entra nel vivo il progetto di videosorveglianza a Cupra Marittima. Nelle ultime ore sono infatti state installate le prime telecamere che hanno trovato collocazione nel tratto Nord della Statale Adriatica. Si tratta di dispositivi Vista Red in grado di leggere i numeri di targa e identificare veicoli segnalati o rubati.

Dovranno anche “pizzicare” chi passa con il rosso al semaforo che si trova all’altezza del quartiere Europa. Non sono ancora entrati in funzione e il comune darà comunicazione di quando saranno attive. La priorità – fanno sapere dagli uffici comunali – è quella legata alla sicurezza e all’individuazione di veicoli rubati.

Il progetto, redatto dall’ufficio tecnico del Comune con la collaborazione del vicesindaco Lucio Spina, è suddiviso in 3 lotti. Quello in corso riguarda il controllo di tutte le strade di accesso al paese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA