cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 02:59
cantine al borgo
sabato 22 Giugno 2024
Ultimo aggiornamento 02:59
Cerca

Ofelia Malinov e Raphaela Folie sono le prime due pallavoliste del Queen of the Beach Serie A

Il torneo in programma dal 20 al 22 giugno alla Umby Racing Arena di Alba Adriatica di fianco lo stabilimento balneare Al Faro
Pubblicato il 28 Maggio 2024

ALBA ADRIATICA. Ofelia Malinov e Raphaela Folie sono le prime due pallavoliste comunicate dagli organizzatori che parteciperanno all’Offertevillaggi.com Queen of the beach Serie A 20-22 giugno alla Umby Racing Arena di Alba Adriatica di fianco lo stabilimento balneare Al Faro.

Come per il torneo maschile anche quello femminile “regala” atlete  di primissimo livello del panorama indoor italiano ed internazionale, vi presentiamo qui  le due che sono a loro modo icone del volley femminile:  La prima pretendente alla corona di regina di Alba Adriatica sarà Ofelia Malinov. La 28enne nata a Bergamo è la palleggiatrice di Chieri. Ha disputato 11 stagioni in serie A. Ha vinto una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Cev e, quest’anno, una Challenge Cup. Conta oltre 200 presenze con la nazionale maggiore con cui ha vinto una medaglia d’argento ed una di bronzo ai campionati del mondo, un oro ed un bronzo ai campionati europei, poi ha vinto una Volley Nation League ed una medaglia d’argento al World Gran Prix.  Altra giocatrice di caratura internazionale è Raphaela Folie. La 33enne bolzanina è la centrale del Vero volley Milano.

Ha disputato 14 stagioni in serie A ed è la vicecampionessa europea per club in carica. Ha una ricca bacheca dove troviamo 4 scudetti, 4 Coppa Italia, 5 Supercoppa Italiana , 1 Champions League ed 1 mondiale per club. Con la nazionale azzurra dove conta oltre 200 presenze, ha vinto l’oro in Coppa del Mondo  un oro ai Giochi del Mediterraneo, un argento al World Gran Prix ed una medaglia di bronzo ai campionai europei nel 2019. Nei prossimi giorni gli organizzatori Beach Sport e Asd King of the beach renderanno noti i nomi delle altre sei partecipanti. Intanto si sta organizzando la conferenza stampa di presentazione in accordo con l’amministrazione comunale di Alba Adriatica e la Regione Abruzzo. La Beach Sport inoltre sta progettando una Umby Racing Arena più accogliente e capiente anche perchè, per assistere alla manifestazione e vedere da vicino i fuoriclasse del volley indoor sono arrivate numerose prenotazioni dall’Italia ma anche dall’estero, anche se poi l’accesso alle tribune, come ogni anno è gratuito.  Un interesse per il ritorno del grande beach volley ad Alba Adriatica che sicuramente è molto significativo e che sarà anche un importante momento di promozione turistica per il territorio grazie alle immagini diffuse da Sky sport che manderà in differita le due finali.

TI CONSIGLIAMO NOI…