Internet veloce, convenzione ad Acquaviva per la banda ultralarga

Print Friendly

ACQUAVIVA PICENA – Il Comune di Acquaviva stringerà un accordo con la Infratel per l’installazione, lungo il territorio comunale, della rete per la banda ultralarga. Il tutto nell’ottica del piano telematico regionale per lo sviluppo della banda larga ed il superamento del digital divide con il quale realizzare una sorta di grande autostrada telematica che unisca l’intero territorio marchigiano.

Così ha preso il via al percorso che, nelle prossime settimane, porterà alla forma della convenzione con l’azienda che si occuperà della realizzazione della rete telematica che occuperà il territorio comunale.