Premio Truentum a Mimmo Minuto, la minoranza avvia la raccolta firme

Print Friendly, PDF & Email


SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La minoranza raccoglie le firme per l’assegnazione del Premio Truentum a Mimmo Minuto. Le adesioni sono partite in queste ore, con i membri di opposizione che intendono coinvolgere anche gli esponenti del centrodestra.

Nei giorni scorsi era stato il Comitato di Azione Civile a lanciare l’iniziativa, sottolineando “l’eroica e instancabile passione per l’attività divulgativa nell’ambito culturale” del libraio che da trentotto anni porta avanti la manifestazione ‘Incontri con l’Autore’.

Il Truentum rappresenta la massima onorificenza concessa dal Comune di San Benedetto del Tronto “a quei sambenedettesi di nascita o adozione che, operando nei vari campi dell’agire umano, siano riusciti a conseguire traguardi prestigiosi a livello nazionale e/o internazionale, dando lustro alla città”.

La commissione giudicatrice è composta dal sindaco, dagli ex primi cittadini e dai premiati negli anni precedenti. L’organismo può tuttavia accogliere suggerimenti esterni, provenienti da consiglieri comunali, assessori, associazioni e singoli cittadini.


CONDIVIDI