Libero Bizzarri, una mostra in Palazzina per celebrare le nozze d’argento della Fondazione

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Venticinque anni da celebrare. Oltre al Gran Pavese Rossoblu, la Palazzina Azzurra festeggerà le nozze d’argento del Libero Bizzarri con una mostra in programma dal 6 al 19 ottobre.

Un viaggio nella storia della Fondazione e di un premio del documentario che ha visto la partecipazione in Riviera di personaggi illustri. Non mancheranno filmati d’epoca, foto, tuffi nel passato.

“Durante questo lungo percorso il Bizzarri si è rifiutato di chiudersi in rassicuranti e protettive logiche di generi: si è mantenuto libero. Nuove forme sono state così sperimentate, nuovi regimi di sensibilità intuiti. Sono state adattate linee di programmazione per accogliere anche il “Doc” più sperimentale per offrire nuove forme di conoscenza e di comunicazione, dalla pellicola all’I-phone”.

La mostra vuole essere quindi un’occasione per presentare tutto questo e per stimolare la creatività dei giovani attraverso spunti e idee.

CONDIVIDI