Il sambenedettese Nicolò Tomassini reciterà davanti a Mattarella

Print Friendly, PDF & Email

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Importante riconoscimento per Nicolò Tomassini, studente del Liceo Classico Giacomo Leopardi di San Benedetto del Tronto. Appassionato di teatro, il 19enne marchigiano ha partecipato lo scorso novembre al concorso nazionale del Miur “Scrivere il teatro”, consistente nella scrittura d’una drammaturgia originale inerente soprattutto i diritti umani ed il disagio giovanile.

Grazie alla potente portata innovativa del suo testo, “Levante”, Nicolò è stato selezionato dal Ministero dell’Istruzione per inscenare insieme ad alcuni suoi compagni un estratto della sua opera al Teatro Vascello di Roma alla presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella in occasione della Giornata Internazionale del Teatro, che si terrà il 27 marzo.

 

CONDIVIDI