Grottammare, Di Bonaventura interpreta Baudelaire

Print Friendly, PDF & Email

GROTTAMMARE – Nell’ambito della rassegna “Officina Teatrale, la macchina attoriale”, va in scena un nuovo appuntamento con le performance del maestro Vincenzo Di Bonaventura che giovedì sera, alle 21 e 15, presso l’Ospitale delle Associazioni al Paese alto di Grottammare, interpreterà “I fiori del Male” di Charles Baudelaire.

Un recital di profonda intensità emotiva che ripercorre i più bei brani poetici tratti dalla poesia disperata, unica e assolutamente irrinunciabile del grande poeta francese. L’ingresso costa 5 euro con tessera – abbonamento Fic rilasciata dall’associazione Blow Up al costo di 10 euro e che può essere sottoscritta velocemente all’ingresso.