https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:51
https://www.fondazionecarisap.it/
mercoledì 21 Febbraio 2024
Ultimo aggiornamento 13:51

Cupra Musica Festival dalla lirica al barocco fino a Morricone

Presentata la kermesse 2023. Sette appuntamenti musicali in tre diverse fasce orarie,

Pubblicato da 

Redazione
 lunedì 10 Luglio 2023

CUPRA MARITTIMA. La ventunesima edizione del Cupra Musica Festival conferma sette appuntamenti musicali in tre diverse fasce orarie, due albe musicali in riva al mare, un tramonto al parco archeologico naturalistico e quattro spettacoli serali. La forza del festival sta in due aspetti: il perfetto connubio tra musica e ambiente scelto per ascoltarla, in cui il sonoro valorizza la location e viceversa, la collaborazione tra amministrazione comunale e privati proprietari di luoghi così suggestivi del territorio cuprense come il cortile di villa Cellini, scenografia ideale per la Traviata (dopo l’enorme successo di Carmen della scorsa edizioni con più di 250 spettatori) o la stupenda villa Vinci-Boccabianca di cui quest’anno verranno valorizzati sia il rigoglioso giardino che la sala interna in due appuntamenti.

Filo conduttore di quest’edizione è la musica italiana, non solo nell’opera lirica che è il biglietto da visita dell’Italia nel mondo, ma anche nel barocco italiano e nelle colonne sonore di grandi artisti come Morricone. Così il melodramma sarà protagonista di tre diverse serate, nella forma più tradizionale con la Traviata di Verdi il 20 luglio, con i cantanti lirici della compagnia Incontri d’opera sapientemente diretti dal regista-narratore Paolo Santarelli, negli arrangiamenti jazz di arie di Puccini (insieme a colonne sonore di Morricone) della Banda Barsotti il 29 agosto, nelle trascrizioni virtuosistiche per fiati e pianoforte con il MAD trio con gli eccezionali solisti Andrea De Francesco all’oboe e Marco Giani al clarinetto accompagnati al pianoforte dal direttore artistico Davide Martelli il 5 settembre.

Da segnalare il 3 settembre il ritorno, dopo diversi anni, di un’orchestra al Festival, l’orchestra giovanile Marche Music College, composta da circa 35 elementi, studenti dai 12 ai 23 anni, un unicum nel panorama regionale marchigiano, diretta dal maestro Alessandro Marra che proporrà un programma molto godibile e variegato, dal barocco di Vivaldi ad un brano contemporaneo composto da un violoncellista dell’orchestra, per concludere con le colonne sonore di Williams e Morricone.

Il 22 agosto infine uno spettacolo originale di poesia e musica in collaborazione con l’altro festival culturale cuprense Cupra Dentro e Fuori Le Mura, Serenata di Luna, con protagonisti i direttori artistici dei due festival Lucilio Santoni e Davide Martelli e l’attore Eugenio Olivieri.

Le albe musicali avranno come protagonisti due musicisti giovanissimi ma già affermati, il 6 agosto Gioele Balestrini che con la sua marimba e gli altri strumenti a percussione dello spettacolo Kata Rhythmos darà la giusta carica agli ascoltatori per affrontare la giornata e il 26 agosto Valentino Alessandrini, violinista, reduce dai successi delle sue cover delle canzoni dell’ultimo festival di Sanremo, che riesce a spaziare come pochi altri dalla musica classica al pop.

© LA NUOVA RIVIERA|RIPRODUZIONE RISERVATA

Le ultime notizie

coal
kokeshi
salone bio 2
new edil
fiora
garofano
picenambiente

TI CONSIGLIAMO NOI…