Coronavirus, campionati e coppe europee potrebbero giocarsi a luglio e agosto

Print Friendly, PDF & Email

Campionati, Champions League ed Europa League potrebbero giocarsi nei mesi di luglio e agosto. Al termine di un vertice con le 55 federazioni europee, la Uefa ha infatti deciso  di sospendere le amichevoli internazionali e i playoff di Euro 2020 in programma a giugno.

L’intenzione – come riferisce Sky Sport – è di giocare anche in estate. Due gli scenari per la possibile ripresa, sempre se le condizioni sanitarie lo consentiranno: se si ripartisse a inizio giugno i campionati finirebbero entro luglio, mentre Champions ed Europa League si concluderebbero nella prima metà di agosto. In caso di via a fine giugno, comincerebbero subito i campionati e, a seguire, le coppe per tutto il mese di agosto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA