spadu top
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 05:39
sabato 13 Luglio 2024
Ultimo aggiornamento 05:39
Cerca

Via Montello e gli imbrattamenti: “Quelle scritte sono una vergogna”

Pubblicato il 29 Gennaio 2014

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ripartiranno presto i lavori di pulizia dell’area verde di Via Montello e della struttura in via Liguria guidata dall’Associazione “Liberi Cittadini” Albula Centro, utilizzata per feste di compleanno e per la gestione dei campi di calcetto, pesantemente imbrattata da scritte vandaliche realizzate con pennarelli indelebili e vernici spray.

Luciano Calabresi, presidente del comitato di quartiere, ha promesso un intervento repentino per risolvere il problema della sporcizia e delle scritte sui muri che hanno invaso anche via Emilia: “L’anno scorso con il vice sindaco Fanini avevamo progettato un piano per ripulire la zona. I primi interventi si conclusero ad agosto, ed erano stati impiegati 10 operai a cui abbiamo fornito le necessarie attrezzature. L’area verde è stata rimessa a nuovo. Mancano le scritte. Una vera e propria vergogna. Non capisco perché devono farle sui muri delle abitazioni visto che hanno anche a disposizione un’area nella zona dell’Albula”.

Il presidente Calabresi chiederà all’amministrazione di intervenire per riqualificare e pulire anche un’altra zona del quartiere Albula Centro: “Si tratta di via Olindo Pasqualetti. Ci sono stati alcuni interventi nell’area della Palazzina Azzurra ma occorre fare di più. In quella zona avevamo sognato la nascita di una “Città dei Bambini” cosa che purtroppo non avverrà a causa della mancanza di fondi”.

coal
new edil
jako
garofano
fiora
ecorigenerati 250

TI CONSIGLIAMO NOI…