Tragico schianto a Massignano. Papà di 41 anni perde la vita sulla Valmenocchia

Print Friendly, PDF & Email

MASSIGNANO – Ancora una gravissimo incidente lungo la Valmenocchia e, questa volta, c’è una vittima. A sette giorni esatti di distanza dallo scontro che, domenica scorso, portò al grave ferimento di una diciottenne, intorno alle 18 di oggi si è verificato un altro grave episodio.

L’incidente è avvenuto praticamente nello stesso punto in cui si era verificato lo schianto di sette giorni fa anche se, questa volta, l’esito è stato purtroppo mortale. A perdere la vita è stato Gianni Filiaci, un cuoco di 41 anni padre di due figli piccoli.

L’auto a bordo della quale viaggiava il quarantunenne, una Peugeot 306, è finita fuori controllo e, mettendosi di traverso, ha invaso entrambe le corsie nel momento in cui sopraggiungeva un’altra vettura, una Golf con al volante un 26enne di Spinetoli che non è riuscito ad evitarla. Sul posto ci sono carabinieri e vigili del fuoco oltre naturalmente ai mezzi del 118 che, sulla Valmenocchia, ha inviato due ambulanze.

La strada è rimasta chiusa per circa un’ora e mezza.

CONDIVIDI